Biography

Piano steinwayFormazione Musicale

Nel 1993 Diploma di Pianoforte presso il Conservatorio di Benevento, (Italia) Dal 1990 al 1999 frequenta “L’Accademia Internazionale Mozarteum di Salerno (Italia) Ha studiato pianoforte con Ornella Saltarelli, Matteo Napoli, e Jan Carlos Parreira.

Ha studiato Composizione con William Rabolini, Gaetano Panariello e Alfonso Vitale Master per pianisti: Roma – Siena – Firenze – Torino

Competenze tecniche

Dal 1988 l’utilizzo di computer Macintosh. Conoscenza dei sistemi operativi 7.6, 8.0, 9.2, OSX: 10.3; 10.4, 10.5, 10.6, 10.7; 10.8; 10.9; 10.10 .
Conoscenza del software Logic Cubase Peak Pro Tools Digital Performer
Pacchetti usati di: Vienna Symphonic Library, East West, Best Service, Zero-G-Campioni Akai

Esperienze in campo Musicale

1988 Ha scritto vari pezzi di musica classica per pianoforte, Notturno in Re minore, 3 Valzer, Preludi ed altri.

Nel 1990 si è esibito come accompagnatore di cantanti lirici vari concerti, ed eseguito pezzi di musica propria come solista.

1991 Ha partecipato al Terzo Congresso Internazionale di Letteratura e politica in America Latina per la revisione del Film latini e americani. Accompagnatore al pianoforte il duo venezuelano “ANNA POR DOS” nell’interpretazione della musica folk; (bolero, tango, rumba, ecc) presso il “Teatro Verdi” Salerno Italia

1992 inizia a collaborare con numerosi studi di registrazione come arrangiatore e compositore di brani inediti.

1993 ha iniziato a sperimentare nel mondo della musica elettronica.

1998 insegnante di Pianoforte (classico e moderno) presso l’Accademia Internazionale Mozarteum di Salerno Italia.

2001 Ha scritto la colonna sonora del film “Under The Sky” e ha collaborato con vari musicisti per la composizione di musiche per film e vari cortometraggi.

2001 è stato scelto da “Citta di Fonopoli” presidente “Renato Zero”, (cantante artista italiano), tra i primi dieci musicisti italiani a partecipare al Concerto tenutosi al “Ambra Jovinelli” Teatro a Roma il 5 Giugno 2001.

2004 ha scritto un brano inedito per la voce giovane di Laura Scimone che al “Festival di Castrocaro Terme” si aggiudica il terzo posto.

2004 Settembre ha scritto una colonna sonora anteprima mondiale per il progetto “Areale” di fotografo di Bruxelles “Ugo Locatelli”, dove viene svolta la sperimentazione della musica elettronica legata alle immagini .

2004 prende vita l’idea di creare con la musica elettronica e classica orchestrale sottofondi che accompagnassero poesie ben note di Cesare Pavese, Lorca, Ungaretti, Neruda e altri.

Ha scritto una composizione chiamata “Animalità” per la fotografa italiana “Silvia Amodio”

2004 Maggio è stato ingegnere del suono e direttore artistico della registrazione del progetto “Solo Piano”, un disco pubblicato da TM Phonenix in Austria.

2005 Partecipa come compositore nel progetto WGS – Gesto Suono Parola che unisce musica, Neuroscienze, Arte, Tecnologia, Apprendimento. Interdidisciplinary. Questo progetto nasce dalla ricerca, l’esperienza dalle innovazioni di lavoro di un team messi insieme dalla Prof. essa Daniela Voto. Il primo prototipo “multisensoriale installazione interattiva” è impostato sul colore / suono di sintesi ed è un work in progress per una applicazione interattiva virtuale. E ‘stata presentata in occasione di conferenze internazionali, di cui 5 MUSICNETWORK Open Workshop, Integration of Music di applicazioni multimediali; Vienna luglio 1005, VSMM, 11 ° Conferenza Internazionale su sistemi virtuali e multimediali, Belgio, ottobre 2005; SMC05 Musica Informatica Sound, Salerno, Italia novembre 2005.

2006 realizza il suo Cd “apokalypsis” e inizia una collaborazione con il Musicista Savio Riccardi per alcune Fiction televisive di reti nazionali.

2007 collabora con Pericle Odierna nella realizzazione della colonna sonora del film e Giampiero Leo, la sua continua ricerca sperimentale ampliando la sua libreria sonora a 11 terabyte di librerie audio.

Nell’ ottobre 2007 tiene un concerto a Dublino in Irlanda .

2008  iniziano nuove collaborazioni, continuando la sua attività di arrangiatore e compositore, collaborazioni con Savio Riccardi per la fiction “Moglie a pezzi”, e stringe sempre di più il suo rapporto di collaborazione con Pericle Odierna, ma soprattutto si dedica ad un progetto popolare rivolto alla cultura asiatica e più nello specifico a quella del Giappone e della Cina, studiando usi ed i costumi di queste culture, portando in musica tutto questo, è in questo contesto nasce un cd sperimentale dal nome “La tomba cinese” 2008, in questo lavoro viene sostenuto dalla collaborazione del giovane compositore Ivan Antonio, che diventa suo collaboratore assiduo, mentre sul versante della ricerca continua ancora a ingradire le sue librerie sonore, fino ad ora pari a 23 terabyte.

La collaborazione come assistente musicale continua con il compositore Pericle Odierna, in spettacolo teatrale “Ho perso la Faccia”, di cui viene pubblicato anche un cd nel mese di settembre 2008 Edito dalle Edizioni Musicali Heristal.

2008 Ottobre vince il Concorso Musicale con il brano “Dreaming” per la spot “Il contagocce – Spoot TV SMS,” spot televisivo trasmesso su Rai 2, Canale 5, Retet 4 e Italia 1; I proventi di tale spot saranno impiegati dall’associazione “Soleterre” per dare una speranza di guarigione a più per di oltre 2000 bambini malati di cancro che ogni anno si trovano nei due reparti ospedalieri di Kiev. In Ucraina, a causa delle carenze di attrezzature e di mezzi diagnostici, dovuti allo stato di povertà, solo 4 bambini su 10 sopravvivono al cancro. La loro speranza di vita è dimezzata rispetto a quella dei loro coetanei europei. La voce dello spoot è quella dell’attrice “Natasha Stefanenko”.

2009 inizia sviluppa un’intensa attività di pianista con cantanti lirici diversi, tra cui i tenori Francesco Malapena, Carmine Orsini e il Soprano Tahirih Scarpa, al tempo stesso continua la sua forte sperimentazione nella musica elettronica, in spot e cortometraggi vari .

2009 Dicembre viene chiamato in Norvegia come pianista per accompagnare il tenore italiano “Orsini Carmine” in una rassegna di musica natalizia in “Slot og Akershus Festning” – Oslo.

2010 si dedica molto alla metodologia Orff di insegnamento a favore dei bambini a rischio, e bisognosi, portando la sua esperienza in questo mondo dedicato ai giovanissimi. Inizia con il collaborazione con il M ° Ernesto Sparago (pianista e direttore, per alcune registrazioni con la musica narrativa italiana con la ‘Bulgarian Symphony Orchestra). Sempre nel 2010 scrive le musiche per uno spettacolo teatrale di nome “Fusi e Confusi” con Danilo Autero personaggio interprete anche del telefilm “la squadra” prodotta dalla RAI

2011 inizia a lavorare come pianista con l’orchestra Mediterranea per alcuni spettacoli di musica popolare e per teatro. Ancora oggi, sta continuando gli studi di pianoforte volti al suo talento come compositore e scrittore di musiche dediche a giovani pianisti con carattere didattico, continua ad essere un pianista accompagnatore di molti cantanti italiani. Scrive  le musiche per lo spettacolo sperimentale Teatrale al teatro TIN di Napoli.
Il suo ultimo concerto Ottobre 2011 “Auditorium Teatro” Salerno ha eseguito musica scritta da lui inerente al proprio repertorio riscuotendo un notevole successo.

2012 inizia la sua personale collaborazione a Roma con la casa Editrice Heristal, connubio che porterà la sua musica sulle reti nazionali su alcuni programmi tipo Ballarò, La grande Storia su Rai,  Rai tre ed altre emittenti televisive.

2013 partecipa come pianista alla favola in musica di Cenerentola eseguita con l’Orchestra “Ensemble Contemporaneo”.

2014 inizia una serie di concerti che lo vedono sia come pianista accompagnatore che solista in Norvegia ad Oslo.

2014 Settemnbre tiene un concerto sempre per l’orchestra Filarmonica campana sui brani d’autore moderni e contemporanei.

2015 Gennaio Concerto ” Dolci melodie di Natale”  ; Piano solo, trittico della Natività propria composizione in tre momenti.

Ad oggi continua la sua strada di ricercatore sonoro e sperimentale come  pianista – compositore.